Prodotti

Superfici riflettenti per illuminazione

vega, la riflessione luminosa più elevata

Realizzata con tecnologia PVD (Physical Vapour Deposition) e disponibile in più tipologie in funzione della specifica applicazione richiesta, la superficie vega si caratterizza per valori di riflessione totale fino al 98%, superiori del 15% rispetto a quelli dell’alluminio anodizzato.
A parità di intensità luminosa, vega consente di ottenere un notevole risparmio energetico ed aumenta fino al 20% il rendimento degli apparecchi di illuminazione.

ottimizzato per l'esterno

La deposizione sottovuoto PVD garantisce una riflessione minima del 95% a questa gamma in alluminio, la cui finitura varia dal lucido al diffondente. Per rispondere alle diverse esigenze di distribuzione luminosa sono inoltre disponibili superfici sia isotrope che anisotrope.

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

nessun compromesso tra estetica e riflessione

Nei progetti per i quali il risparmio energetico e l’efficienza siano imprescindibili, vega98 è la soluzione più adeguata, grazie alla varietà di pattern e finiture (dal diffondente al lucido) e alla garanzia di una riflessione luminosa di almeno il 98% con distribuzioni sia isotrope che anisotrope.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

la maggiore riflessione per le sorgenti LED

vegaLED rappresenta un concreto contributo al miglioramento delle prestazioni dell’apparecchio led, consentendo, grazie ai suoi valori di altissima riflessione totale (>98%), la possibilità di una distribuzione più controllata della luce e un incremento dell’efficienza dei riflettori.
In particolare, vegaLED98 garantisce il 15% di luce in più per ogni riflessione rispetto alla plastica metallizzata, inoltre assicura una riflessione omogenea ed uniforme di tutto lo spettro visibile.
L' alluminio PVD vegaLED è disponibile in una gamma ampia di finiture superficiali, offrendo la possibilità di infinite combinazioni in funzione del design del riflettore e del tipo di illuminazione.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

elevata riflessione per l'orticultura

I parametri della deposizione PVD di vega green sono stati ridefiniti da un lato per favorire uno spostamento del picco di riflessione spettrale verso la componente dell’arancio e del rosso, dall’altro per mantenere una elevata riflessione nella componente del blu al fine di favorire il processo di fotosintesi clorofilliana in condizioni di illuminazione artificiale.

Grazie a questa particolare modifica dello spettro di riflessione, l' alluminio PVD vega green permette di ottenere la più efficiente fotosintesi e garantisce il miglior rendimento dell’apparecchio.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

soluzioni ottimizzate per illuminazione a LED per serre

vega greenLED migliora l'efficienza dei riflettori a LED per le applicazioni in serra introducendo l'elevato rendimento di un rivestimento PVD a base di argento migliorato rispetto allo standard vega98 per aumentare la resistenza in un ambiente caldo-umido tipico di queste applicazioni.
Grazie alla massima uniformità di riflessione nell' intera gamma del visibile (380-780 nm), vega greenLED è adatto a tutte le sorgenti LED e per l’utilizzo in colture con diverse esigenze di lunghezza d'onda della luce.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

combina alta riflessione e deformabilità

Al fine di garantire elevati valori di riflessione totale anche dopo l’imbutitura, è stato creato il vegaform evolution, una superficie in alluminio preanodizzato rivestito con processo PVD e sottoposto ad un particolare processo per conferire al materiale le specifiche caratteristiche di duttilità.
Tali valori restano di gran lunga superiori a quelli dell’alluminio sottoposto ad anodizzazione statica, con il vantaggio di poter disporre di un riflettore particolarmente performante. 
L'alluminio PVD vegaform evolution è particolarmente idoneo per le applicazioni destinate all’illuminazione stradale e a riflettori per specifici ambienti interni.

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

superfici per applicazioni medicali e forensi

Almeco ha sviluppato tre diversi tipi di vegaUV. Questi materiali offrono un miglioramento delle prestazioni rispetto ai materiali anodizzati o ad altre tipiche superfici riflettenti in determinate applicazioni. 


  • vegaUV-A è specifico per lampade abbronzanti e per applicazioni forensi. Le trappole per insetti utilizzano anch'esse queste lunghezze d'onda.

  • vegaUV-B trova applicazione in ambito medico. 

  • vegaUV-C è principalmente utilizzato nel campo della sterilizzazione. 

Riflettori realizzati in vegaUV possono essere utilizzati anche per tutti i tipi di lampade curative.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

le nostre superfici per l'illuminazione naturale

vega SP è uno speciale alluminio PVD ad alta riflessione utilizzato per i sistemi che indirizzano in modo controllato la luce naturale in ambienti chiusi per migliorarne il comfort visivo e termico.
Queste superfici lucide si caratterizzano innanzitutto per un’altissima riflessione totale, pari al 98,5% dello spettro visibile, che si traduce in evidenti vantaggi nella efficienza del sistema. Inoltre presentano ridottissime perdite per effetto delle riflessioni multiple: un aspetto, questo, che si apprezza in particolare nei camini di luce. A queste caratteristiche si sommano un’alta uniformità dello spettro visibile e un’eccellente resa cromatica, che si traducono in un migliore comfort visivo.

consigliato per le applicazioni

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

anime metalliche per CoB

Studiato appositamente per rivestire i supporti PCB, presenta riflessione totale estremamente elevata (oltre il 98%) su tutto lo spettro emissivo del led grazie al trattamento PVD a cui il materiale è sottoposto, aumentando in modo significativo le performance della sorgente rispetto a un PCB in rame placcato argento.
A questa caratteristica si sommano l’alta uniformità spettrale e le elevate prestazioni ottiche, garantendo una resa omogenea della sorgente. 
Inoltre l' alluminio PVD vegaLED on BOARD svolge un'efficace azione di dissipazione del calore generato dal led nella parte retrostante il PCB, assicurando una maggior durata alla sorgente.

processo produttivo

icone-lavorazioni-100
Anodizzazione
icone-lavorazioni-102
PVD

alluminio preanodizzato

superfici riflettenti

Versatile, elastico e resistente, l’alluminio preanodizzato offre un’eccellente combinazione di riflessione elevata e durabilità in una vasta scelta di finiture che spazia dalle superfici altamente speculari a quelle più diffondenti.
Il processo di anodizzazione assicura all’alluminio, a seconda della lega, lavorazione e finitura, una riflessione totale che varia dall’80% all’87%.
Nell’illuminotecnica trova il più ampio campo di applicazione, in una gamma di prodotti che spazia dai riflettori per sorgenti fluorescenti ai louvers e ai proiettori.